Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: interpello, accertamento e transfer pricing

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Gaetano Sirimarco


Rimborso dell’imposta di registro proporzionale dovuto se il contribuente ha correttamente versato l’Iva. Il rigetto di istanza di interpello disapplicativo non è impugnabile. La mancanza di contratti in quanto normale “modus operandi” deve essere accompagnata da altre “tracce scritte”. Transfer Pricing: accertamento ok se la motivazione dell’Ufficio fa emergere discordanze nel calcolo del contribuente. Sono questi i temi della rassegna delle principali pronunce della Ctr Lombardia e Ctp Milano....