Controlli e liti

FISCO E SENTENZE/Le pronunce di Milano: società di comodo, leasing immobiliare e dichiarazioni d’intento

di Enrico Holzmiller, Cecilia Cantaluppi e Domenico Crosti

La Commissione tributaria di Milano si è espressa su una serie di vicende riguardanti l’invio telematico delle dichiarazioni d’intento; le società di comodo; le ritenute sui dividendi ai soggetti non residenti; le società non operative e la deduzione dei canoni di leasing immobiliare. Ecco nel dettaglio i principi espressi dai giudici tributari

Dichiarazioni d’intento: l’invio telematico in ritardo “salva” dalla sanzione del 200%
La tardiva trasmissione telematica da parte del contribuente che cede...