Finanza

Fondo perduto semplificato nei Comuni colpiti da calamità

di Gabriele Ferlito

In breve

Non serve la verifica del calo di fatturato per poter presentare l’istanza, ma la riduzione del giro d’affari determina comunque l’importo del contributo. La sede operativa o il domicilio fiscale dovevano già essere in loco il 30 gennaio scorso. Il caso delle società con più sedi operative in Comuni diversi.

Di regola l’accesso al contributo a fondo perduto è possibile solo se si registra una riduzione di fatturato (pari ad almeno il 33,34%) tra aprile 2019 ed aprile 2020. La regola prevede però alcune eccezioni. Una di queste riguarda – circolare 15/E/2020 – i soggetti che hanno il domicilio fiscale o la sede operativa nei Comuni che già versavano in uno stato di emergenza per eventi calamitosi (sismi, alluvioni, crolli di infrastrutture) alla data di insorgenza dell’emergenza Covid-19, cioè al 31 gennaio...