I temi di NT+Qui Europa

Gli errori nella versione italiana della direttiva Ue 2019/1995

di Francesco D'Alfonso

A una lettura attenta della versione italiana della direttiva Ue 2019/1995, pubblicata nella «Gazzetta Ufficiale» del 2 dicembre 2019 e finalizzata, congiuntamente alla direttiva 2017/2455/Ue, alla modernizzazione, a partire dal 1° gennaio 2021, del quadro giuridico Iva per il commercio elettronico transfrontaliero da impresa a consumatore (B2C), è possibile riscontrare delle incongruenze rispetto ai principi alla base della stessa, legati ad una non perfetta traduzione del testo in lingua inglese...