Controlli e liti

I consulenti del lavoro entrano nell’albo dei curatori fallimentari

di Valeria Uva

Anche i consulenti del lavoro, oltre ad avvocati e commercialisti, potranno svolgere le funzioni di curatore, commissario giudiziale e liquidatore nelle procedure per le crisi di impresa. L’annuncio del premier Giuseppe Conte ai consulenti del lavoro, riuniti ieri a Roma per gli Stati generali a 40 anni dalla legge istitutiva dell’Ordine, ha strappato l’applauso: «Avete tutte le qualità, le competenze e le caratteristiche per essere enumerati nell’albo dei curatori», ha commentato il premier.

Conte...