Finanza

I due pilastri mondiali che il G20 avanzerà contro le pratiche fiscali scorrette

di Fabrizio Cancelliere e Giulio Tombesi

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Allo studio dell’Ocse il progetto Globe: un piano da portare sul tavolo dei capi di Stato entro l’anno per combattere l’erosione della base imponibile. Il secondo pilatro ruota intorno all’individuazione della soglia minima di tassazione entro la quale i “gruppi” si dovrebbero collocare al fine di integrare una forma di tassazione equa.

La definizione delle nuove regole fiscali del “campo da gioco” che vedrà contrapposte, da un lato, le amministrazioni fiscali, in particolar modo quelle del vecchio continente e dall’altro, le multinazionali, in particolare quelle del nuovo mondo che operano nei settori altamente digitalizzati, rappresenta uno dei più ambiziosi propositi per il 2020.

L’arbitro di questa partita è, come sempre, l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse), che nel 2019 ha avviato un progetto ...