Controlli e liti

Il contribuente deve giustificare lo scostamento dagli studi di settore

di Francesco Paolo Fabbri

In caso di scostamento dalle risultanze dello studio di settore è onere del contribuente fornire la dimostrazione delle circostanze giustificative di tale divergenza. È questo l’incerta statuizione dell’ordinanza 12478 del 12 maggio 2021 della Cassazione, pronuncia che si pone in netta discontinuità con quanto affermato dalle Sezioni Unite della stessa Corte nel 2009.

Nel caso in questione, relativo ad un accertamento da studi di settore, in seguito all’instaurazione del contraddittorio preventivo...