Controlli e liti

Il degrado dell’immobile e la continua manutenzione non bastano a ridurre la rendita catastale

di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro


Il cattivo stato dell’immobile e il conseguente continuo sostenimento di spese di manutenzione non legittima la riduzione della rendita catastale tramite la procedura Docfa. A precisarlo è la Ctp Como con la sentenza 72/3/2018 ( clicca qui per consultarla ).

La decisione
In primo luogo, a livello normativo, in base agli...