Adempimenti

Il Milleproroghe incassa la fiducia, oggi l’ok definitivo

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Le contestazioni di tassisti e ambulanti non frenano la corsa del Milleproroghe verso la conversione in legge. Con 337 «sì», 187 «no» e 2 astenuti, il Governo incassa la fiducia al decreto di fine anno divenuto sempre più omnibus dopo l’esame, di fatto monocamerale, del Senato. La Camera, infatti, ha solo ratificato le oltre 100 modifiche approvate a Palazzo Madama e oggi voterà l’ok definitivo al testo che poi dovrà essere pubblicato sulla Gazzetta entro il 28 febbraio. ...

Tante le novità rispetto ...