Imposte

Imposta di registro per atti giudiziari con prescrizione «lunga»

di Massimo Romeo

L'imposta di registro per gli atti giudiziari, a differenza delle imposte annuali, non è un’imposta periodica bensì episodica, che esaurisce il proprio presupposto nell’atto giudiziario emesso nei confronti delle parti in causa, coobbligate al pagamento; sia la decadenza che la prescrizione trovano la propria disciplina nell’obbligazione tributaria (imposta di registro) e non nello strumento giuridico utilizzato per farla valere (avviso di liquidazione, cartella di pagamento etc.). Pertanto non sono...