Imposte

Incentivi irrevocabili anche se subentra la crisi aziendale

di Alessandro Sacrestano

Lo stato di difficoltà , da valutare ai fini delle condizioni di accesso ad agevolazioni pubbliche , va appurato all’atto della presentazione della domanda dei benefici da parte dell’impresa: è irrilevante per la normativa Ue che la difficoltà arrivi dopo. Questo interessante principio è contenuto nelle conclusioni dell’Avvocato generale della Corte di giustizia Ue in un procedimento (causa C-245/16) che coinvolge un’impresa italiana, per cui la Regione Marche aveva disposto la revoca di un...