Imposte

Iperammortamento, il bene accessorio pesa per il 5% in più

di Giacomo Albano

Anche le attrezzature e gli accessori che costituiscono «normale dotazione» del macchinario iperammortizzabile rilevano ai fini dell’incentivo, nei limiti di un valore forfettario pari al 5% del costo del bene principale. Oltre tale limite, è onere del contribuente dimostrare che tali dotazioni possano essere incluse nell’agevolazione.

È uno dei chiarimenti contenuti nella risoluzione n. 152/E emanata ieri, con cui le Entrate forniscono ulteriori chiarimenti in materia di iperammortamento, soffermandosi...