Controlli e liti

Irap, deducibili per le banche le quote residue dei crediti inesigibili

di Luca Benigni, Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

La deduzione dalla base imponibile Irap delle quote residue dei crediti inesigibili appostati nei bilanci delle società bancarie e finanziarie precedenti al 2005 è sempre legittima. Intanto la loro deducibilità non incide sulla competenza fiscale, che resta fissata nell'esercizio in cui il fatto si origina e viene rilevato contabilmente. Non può avere efficacia retroattiva la modifica legislativa che con decorrenza dal 2005 impedisce la deducibilità ai fini Irap delle quote di svalutazione. Così ...