Adempimenti

Irap, per le Sim deducibilità interessi passivi non integrale

di Pierpaolo Ceroli e Agnese Menghi

La legge di Bilancio 2018 (legge 205/2017) ha introdotto due importanti novità fiscali per le società di intermediazione mobiliare (Sim), cioè quelle società iscritte presso la Consob a cui è riservato l’esercizio professionale dei servizi di investimento nei confronti del pubblico, prevedendo l’esclusione dall’addizionale Ires del 3,5% ex comma 65 della legge 208/2015 e la deducibilità in misura pari al 96% degli interessi passivi sia ai fini Ires che Irap.

Le novità esplicano però i loro effetti...