Imposte

Irap non versata in eccesso: regolarizzazione entro il 30 settembre

di Pasquale Murgo

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

Il prossimo 30 settembre è in scadenza il termine per regolarizzare senza sanzioni e interessi l’eventuale splafonamento del tetto degli aiuti di Stato determinato dall’esonero del versamento dell’Irap, ma le imprese sono ancora in attesa del decreto attuativo che deve fissare le regole per effettuare tali calcoli. Il riferimento è in particolare alle imprese che hanno beneficiato della misura introdotta dall’articolo 24 del Dl 34/2020 (esonero dal versamento del saldo Irap 2019 e primo acconto Irap...