Imposte

Iva infragruppo compensata solo con garanzia

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Senza preventiva garanzia, la controllante non può compensare i crediti provenienti dalle altre società nella liquidazione Iva di gruppo, anche nel caso in cui il credito indicato nell'ultima dichiarazione Iva di gruppo non sia stato contestato durante le operazioni di verifica fiscale o di controllo automatizzato della dichiarazione Iva. Così la Ctr Lombardia, sentenza 532/09/2018 (presidente Micheluzzi, relatore Greco).

Una Spa utilizza il credito Iva del 2010 in compensazione del 2011 per 1,8 milioni...