Imposte

Iva, nei voucher i dettagli su beni e servizi ceduti

di Gianpaolo Sbaraglia e Gabriele Sepio

Arrivano le precisazioni di Assonime sul nuovo trattamento Iva dei «buoni-corrispettivo» previsto dal Dlgs 141 del 2018. In attesa dei chiarimenti da parte dell’amministrazione finanziaria sul tema, la circolare pubblicata ieri prova a fare il punto sulle nuove regole Iva previste per i voucher emessi dal 1° gennaio 2019 a partire dalle tipologie di «buoni corrispettivo» che rientrano nell’ambito applicativo della nuova disciplina.

Stando alla lettera della norma il buono è uno strumento che contiene...