Controlli e liti

L’archiviazione è elemento di prova nel processo fiscale

di Massimo Romeo

Il decreto penale di archiviazione, intervenuto per reati attinenti ai medesimi fatti su cui si fonda l’accertamento degli uffici finanziari, è un elemento di prova per il giudice tributario, liberamente valutabile in rapporto alle ulteriori risultanze istruttorie. È il principio che emerge dalla sentenza della Cassazione, n. 17624/2018 (in questa direzione, anche l’ordinanza 17619/2018, si veda il Sole 24 Ore del 6 luglio).

La controversia ha ad oggetto avvisi di accertamento e cartelle di pagamento...