Contabilità

L’Italia dovrà adeguarsi alle linking rules

di Dario Sencar

Il decreto Ias/Oic , pubblicato nei giorni scorsi, relativamente al trattamento dei finanziamenti a tasso zero , deroga alla derivazione rafforzata accogliendo il doppio binario, e ciò a prescindere dal trattamento fiscale della controparte (residente o non residente che sia).

Sulle pagine del Sole 24 Ore negli scorsi giorni si sono espresse le ragioni del doppio binario (pericolo di effetti di tassazioni ”distoniche”) e quelle della derivazione rafforzata...