Adempimenti

La detrazione dell’Iva «guarda» alla data della fattura ricevuta

di Cristina Odorizzi

Nel passaggio dal 2018 al 2019, con l’avvento della fattura elettronica e con le modifiche che si sono succedute nel 2018, torna alla ribalta il momento di detraibilità dell’Iva per evitare errori e per scongiurare il rischio di perdere il diritto.

Momento minimo e massimo

In primo luogo è necessario ricordare che a seguito delle modifiche normative introdotte dal Dl 50/2017, l’articolo 19, comma 1, del Dpr 633/1972 prevede che il diritto alla detrazione Iva «sorge nel momento in cui l’imposta...