Adempimenti

La Francia sperimenta un debutto graduale per l’obbligo verso le Pa

di Marco Mobili e Giovanni Parente

Per l’Italia è ormai una realtà consolidata. L’obbligo di fatturazione elettronica verso le Pa ha debuttato in due step, prima nel giugno 2014 e poi dal 31 marzo 2015 per tutti gli enti pubblici comprese le amministrazioni locali. Ora anche gli altri Paesi comunitari stanno facendo passi in avanti per adeguarsi alla direttiva 2014/55/Ue che impone l’adeguamento entro il 2018 a tutte le Pa dei Paesi membri di ricevere ed elaborare le e-fatture secondo precisi standard.

Ma per arrivare all’obiettivo...