Controlli e liti

La società di consulenza fiscale risponde per mancati versamenti e risarcimento danni

di Romina Morrone

La società di consulenza, per adempiere all’impegno assunto con una sua missiva, deve pagare alla propria assistita non solo la somma indicata nella cartella di pagamento emessa a seguito di controllo automatizzato della dichiarazione di redditi, ma deve versarle anche la somma liquidata in via equitativa dal giudice di merito a titolo del risarcimento danno per l’impiego di tempo e di personale necessario ad ovviare al suo errore. Lo ha affermato la Cassazione nell’ordinanza n.3429 del 13 febbraio...