Adempimenti

La stampa dei registri non gioca d’anticipo

di Giorgio Gavelli

L’anticipazione del termine per la trasmissione della dichiarazione Iva (per quest’anno al 28 febbraio, dal 2018 al 30 aprile) non determina una analoga anticipazione del termine per la stampa dei registri Iva e di conservazione elettronica dei documenti e registri rilevanti ai fini del predetto tributo. Peraltro, per effetto dell’articolo 13-bis del decreto Milleproroghe (Dl n. 244/2016), quest’anno il termine si differenzia a seconda della tipologia di impresa interessata....

Sono...