Adempimenti

Le dichiarazioni fiscali non sono «confessioni»

di Laura Ambrosi

Commette il reato di omessa dichiarazione chi non comunica redditi di provenienza illecita: trattandosi di proventi effettivi devono essere assoggettati a tassazione e ciò non rappresenta una confessione dell'imputato. A fornire questo chiarimento è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza n. 53137 depositata ieri....

Il titolare di una ditta individuale veniva condannato a due anni e tre mesi di reclusione per il reato di omessa dichiarazione (articolo 5 Dlgs 74/2000). In particolare...