Contabilità

LE PAROLE DEL NON PROFIT/Terzo settore, diligenza «rafforzata» per gli amministratori

di Gabriele Sepio ed Emanuele Tito

Maggiore responsabilità e trasparenza nell’utilizzo delle risorse e nella gestione del patrimonio. Questi i due criteri richiesti per gli amministratori degli enti del terzo settore cui si associano maggiori garanzie risarcitorie in favore dell’ente, degli associati e dei terzi creditori in caso di illeciti causati dall’organo amministrativo. Con le modifiche introdotte dal Codice del terzo settore (articolo 28 del Dlgs 117/2017), il regime di responsabilità degli amministratori degli enti no profit...