Adempimenti

Lettere d’intento, il blocco della fatturazione riduce il rischio-sanzioni

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi

Emettere una fattura in regime di non imponibilità senza aver gestito con attenzione i vari adempimenti legati alle dichiarazioni di intento può costare per il fornitore di un esportatore abituale da 250 euro al 100% dell’imposta non addebitata nei casi più gravi. È dunque opportuno disporre di una procedura, anche informatica, di blocco della fatturazione in assenza di riscontro telematico della presentazione della dichiarazione d’intento all’agenzia delle Entrate nonché in assenza di annotazione...