Adempimenti

Lo spesometro passa al setaccio il deposito Iva

di Benedetto Santacroce

L’ importazione di beni con introduzione in un deposito Iva possono seguire, ai fini dello spesometro , strade diverse a seconda se realizzate prima o dopo il 1° aprile 2017, in particolare se dopo tale data i beni formano oggetto di nuove operazioni interne o di trasformazione con incorporazione di beni nazionali. Come si ricorda, infatti, da tale data la regolamentazione dei depositi Iva è stata profondamente modificata dal Dl 193/2016. Anche questo è uno degli aspetti che emerge dai quesiti...