Controlli e liti

Mini-scudo del 3% sulle attività estere

di Valentino Tamburro

Il mini-scudo fiscale contenuto nel decreto fiscale approvato al Senato permetterà di regolarizzare solo alcune delle violazioni alla normativa in materia di monitoraggio fiscale attualmente in vigore. Le attività finanziarie oggetto di sanatoria devono infatti necessariamente derivare da redditi di lavoro autonomo o dipendente prodotti all’estero e/o dalla vendita di beni immobili detenuti nello Stato estero di prestazione dell’attività lavorativa in via continuativa da parte del soggetto che aderisce...