Imposte

Niente utilizzo di perdite ante consolidato se il reddito non eccede l’importo trasferito

di Michele Brusaterra


Non è ammesso l’utilizzo di perdite pregresse ante consolidato, in caso di accertamento, con atto unico, di un maggior reddito in capo a una società facente parte del gruppo, qualora la perdita trasferita al gruppo stesso sia superiore al maggior reddito accertato.

È questa la condivisibile conclusione a cui arriva, dopo un articolato ragionamento, la circolare dell’agenzia delle Entrate n. 2/E del 26 gennaio scorso, che analizza il corretto utilizzo delle perdite in presenza di accertamento...