Controlli e liti

Non basta il deposito alla Casa comunale: notifica irregolare se il contribuente è assente

di Laura Ambrosi

È irregolare la notifica al contribuente temporaneamente assente, se non è data prova della ricezione della raccomandata informativa. Non è sufficiente, infatti, che l’ufficio provi di aver spedito la comunicazione dell’avvenuto deposito dell’atto presso la casa comunale.
A fornire questa precisazione è la Corte di cassazione con l’ordinanza 5522 depositata ieri....

L’agenzia delle Entrate-Riscossione iscriveva ipoteca su degli immobili di proprietà di un contribuente. Il provvedimento veniva impugnato...