Controlli e liti

Non c’è dichiarazione infedele per l’uso di perdite non riportabili

di Antonio Iorio

L’utilizzo di perdite non riportabili non costituisce una condotta penalmente rilevante e ciò anche se è superata la soglia prevista per il reato di infedele dichiarazione. A fornire questo principio è la Corte di cassazione, seconda sezione penale, con la sentenza nr. 4383 depositata ieri .

Nell’...