Imposte

Operatore «inattivo», l’Avvocato generale della Corte di giustizia contrario al blocco della detrazione Iva

di Andrea Taglioni

È contraria alla direttiva comunitaria una norma interna che nega il diritto alla detrazione dell’Iva al contribuente che ha assolto l’imposta sul valore aggiunto su operazioni con un operatore dichiarato inattivo benché la dichiarazione di inattività del soggetto passivo interessato sia pubblica e facilmente accessibile nello Stato membro e fondata sulla sussistenza di un rischio di evasione fiscale.
È questa la conclusione depositata ieri dall’Avvocato generale e su cui dovrà pronunciarsi la Corte...