Imposte

Operazioni intraUe, più trasparenza per il cedente

di Anna Abagnale e Benedetto Santacroce

Il legislatore nazionale muove il primo passo dell’iter legislativo che porterà al recepimento, ormai già tardivo, della direttiva (Ue) 2018/1910 in vigore dal 1° gennaio 2020.

La parola passa al Parlamento per la discussione del disegno di legge esaminato durante il Consiglio dei ministri del 29 luglio e recante disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Ue meglio nota come legge europea, per gli anni 2019-2020.

Il documento sul piano Iva accoglie le «...