Controlli e liti

Orlandi: con lo split payment meno evasione Iva per 3, 5 miliardi

di Marco Mobili e Giovanni Parente

«Per quanto riguarda lo split payment, le più recenti stime effettuate dall’agenzia delle Entrate, evidenziano una riduzione strutturale del gap di 2,5 miliardi nel 2015 e di un ulteriore miliardo nel 2016, importi al netto dei maggiori rimborsi e compensazioni». È la stima fornita ieri dal direttore delle Entrate, Rossella Orlandi, nell’audizione in commissione Finanze alla Camera sul tema della lotta all’evasione. In totale si tratta, quindi, di una riduzione del tax gap per 3,5 miliardi di euro...