Controlli e liti

PACE FISCALE/1 - Definibili anche le liti pendenti con l’agente della riscossione

di Luigi Lovecchio

Sotto il profilo soggettivo, la definizione delle liti pendenti richiede che l’agenzia delle Entrate sia parte del giudizio. Ciò però non è detto che debba essere accaduto sin dalla data della proposizione del ricorso poiché è sufficiente che anche dopo tale data, e comunque entro il 24 ottobre 2018, l’Agenzia sia divenuta parte processuale. In questo modo, è dunque possibile ammettere al condono anche le liti originariamente instaurate solo contro l’agente della riscossione.

Nei riguardi degli atti...