Controlli e liti

Per le assicurazioni estere sulla vita il Fisco rincorre i nuovi intermediari

di Marco Piazza

Quando il cliente cambia l’intermediario finanziario italiano incaricato di amministrare i contratti di assicurazione sulla vita esteri, il nuovo intermediario subisce molto spesso iscrizioni a ruolo per aver utilizzato in compensazione nel modello F24 – in occasione della estinzione della polizza – il credito per l’Ivca (imposta sostitutiva sui contratti assicurativi) versata all’Erario dal precedente intermediario.

Le cartelle vengono emesse perché il credito Ivca trasmesso dal vecchio intermediario...