Imposte

Per la Cassazione l’immobile «preposseduto» non blocca il bonus prima casa

di Angelo Busani

Dopo lo “schiaffo” che l’Agenzia delle Entrate ha dato (risposta a interpello 378 del 10 settembre 2019) all’ordinanza di Cassazione 19989/2018, è tornata nella massima incertezza la questione se la titolarità di una casa ubicata nel medesimo Comune (la cosiddetta “casa preposseduta”) che - per «ragioni soggettive» del contribuente - non sia idonea all’uso abitativo, impedisca l’acquisto di un’altra abitazione con l’agevolazione prima casa.

GUARDA LA GIURISPRUDENZA ...

I termini della questione...

Per «ragioni...