Imposte

Per il credito Iva del secondo trimestre la richiesta va fatta entro il 31 luglio

di Andrea Marchegiani e Luisa Miletta

Prima delle ferie estive del fisco previste dal 1 al 20 agosto, i soggetti passivi Iva che nel corso del secondo trimestre dell’anno (aprile, maggio, giugno) hanno realizzato un’eccedenza di imposta detraibile superiore a 2.582,28 euro, sono tenuti a segnare in agenda la data del 31 luglio quale scadenza per la presentazione del modello Iva TR 2018.

Quest’ultimo dovrà essere inviato per le richieste di rimborso totale o parziale ovvero per l’utilizzo in compensazione del credito Iva. A tal proposito...