Controlli e liti

Per la definizione agevolata meglio giocare d’anticipo

di Luigi Lovecchio

Con la presentazione della domanda di definizione agevolata si sospende il pagamento di tutte le rate in scadenza successivamente ad essa, relative a dilazioni pendenti alla data dell’istanza. Le nuove rottamazioni, regolate nell’articolo 1, Dl 148/2017, contengono previsioni univoche e più chiare di quelle della normativa originaria, in materia di rapporti con le rateazioni in corso. Si dispone, in particolare, che in presenza di piani di rientro non decaduti alla data di presentazione dell’istanza...