Imposte

Per l’interpello c’è tempo fino a metà ottobre ma conviene anticipare l’istanza

di Luca Gaiani

Per gli interpelli delle società di comodo, c’è tempo fino a metà ottobre. Le società possono trasmettere le istanze per disapplicare la norma sugli enti non operativi fino al termine di presentazione della dichiarazione, che quest’anno, per Srl e Spa con bilanci Oic, slitta a lunedì 16 ottobre. Prima di attivare la disapplicazione, meglio verificare l’esistenza di possibili cause di esclusione.

Qualora lo svolgimento del test di operatività (o delle perdite sistematiche) evidenzi un risultato negativo...