Adempimenti

Pressione fiscale in calo nel 2016 ma l’Italia resta sesta

di Vittorio Da Rold

La pressione fiscale in Italia scende al 42,9% del Pil nel 2016, rispetto al 43,3% del 2015. Ma niente festeggiamenti: il fisco italiano resta uno dei più rapaci al mondo, si mantiene al di sopra della media Ocse (34,3%). Il Belpaese resta nella parte alta della classifica dell’Organizzazione parigina, confermandosi alla sesta posizione fra i paesi dell'area dopo Danimarca (45,9%), Francia (45,3%), Belgio (44,2%), Finlandia (43,1%) e Svezia (44,1%). A certificarlo è l’Ocse nel rapporto annuale Revenue...