Controlli e liti

Prestito dei soci con ritenuta d’acconto sui presunti interessi

di Laura Ambrosi

È legittimo l’accertamento per la ritenuta di acconto sugli interessi passivi di un finanziamento soci: in assenza di prova contraria, infatti, si presume fruttifero, con la conseguenza che è corretta l’applicazione della ritenuta. A fornire questo chiarimento è la Corte di cassazione con l’ordinanza 3819 depositata ieri.

L’agenzia delle Entrate notificava un avviso di accertamento a una società con il quale recuperava, tra i diversi rilievi, anche la ritenuta sugli interessi passivi corrisposti ai...