Controlli e liti

Professionisti, presunzione legale solo sui versamenti

di Laura Ambrosi

È legittimo il sequestro preventivo sui beni del professionista fondato solo sulle presunzioni legali conseguenti ad indagini finanziarie, a condizione che siano considerati solo i versamenti non giustificati sui conti e non anche i prelevamenti.

Ad affermarlo è la Corte di cassazione, terza sezione penale, con la sentenza 44562 depositata ieri ( clicca qui per consultarla )....

Un professionista veniva indagato per diversi reati tributari tra cui la dichiarazione infedele ai fini delle imposte dirette...