Imposte

Ravvedimento Iva, detrazione in salvo

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

La condizione formale rappresentata dal possesso della fattura, insieme alla sussistenza del presupposto sostanziale dell’esigibilità dell’imposta (requisiti individuati dalla circolare n. 1/E/2018), non solo consente di alleviare, almeno in parte, la questione della riduzione dei termini per l’esercizio della detrazione, ma permette di risolvere anche il problema della detrazione dell’imposta addebitata dal fornitore che si accorga di eventuali errori, anche a seguito di controllo, ma prima di ricevere...