Controlli e liti

Reati tributari, la richiesta di rateizzazione non fa cadere l’impunibilità

di Antonio Iorio

L’adesione all’accertamento e la richiesta di rateizzazione del debito di imposta non sono sufficienti per far scattare la causa di non punibilità prevista per alcuni delitti tributari essendo invece necessario il pagamento al fisco dell’intero debito. In ogni caso tale causa non riguarda il reato di occultamento e distruzione di scritture contabili.
Sono questi i principi espressi dalla Corte di Cassazione sezione 3 penale nella sentenza n. 9365 depositata ieri
Un contribuente era imputato di emissione...