Controlli e liti

Redditi non dichiarati nel 2014, in arrivo altre 100mila comunicazioni dalle Entrate

di Giovanni Parente

Le lettere del Fisco volano già verso quota 570mila. È il bilancio dei primi sei mesi dell’anno a testimoniare che l’agenzia delle Entrate punta molto sulla comunicazione preventiva per stimolare l’autocorrezione da parte dei contribuenti. A chiudere il primo semestre 2017 è l’annunciato invio di altre 100mila comunicazioni “multiredditi” non dichiarati nel 2014 in relazione all’anno d’imposta 2013. Lo spettro è molto ampio: dalla cedolare secca sugli affitti all’assegno di mantenimento del coniuge...