Imposte

Regime sospensivo solo in caso di rientro al committente

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Per evitare dubbi agli operatori sarebbe opportuno che le Entrate dessero qualche conferma anche con riguardo alle modifiche apportate dalla legge 115/2015 alla disciplina dei trasferimenti di beni a scopo di lavorazione fra Stati membri, in particolare agli articoli 38, comma 5, lettera a), (per i beni in arrivo in Italia) e 41, comma 3, del Dl 331/93 (per i beni in uscita dall’Italia). Modifiche rese necessarie a seguito della sentenza della Corte di giustizia Ue nelle cause riunite C-606/12 e ...