Imposte

Registro e quote, scelte a tre vie

di Luca Miele

Oramai è chiaro. La “convivenza” tra l'articolo 20 dell'imposta di registro e il principio generale del divieto dell'abuso del diritto è fuori controllo, anche per la Cassazione. Si susseguono pronunce di legittimità con affermazioni non univoche o, a volte, a fronte di conclusioni convergenti, le motivazioni addotte sono differenti.

Il 10 febbraio scorso è intervenuta la sentenza della Corte n. 3562 che, ai fini del registro, riqualifica in cessione di azienda il conferimento di un'azienda e la...