Imposte

Rimborso Iva revocato, niente sanzioni

di Marco Nessi e Roberto Torelli

Per il principio di legalità previsto dall’articolo 3 del Dlgs 472/1997, l’erogazione di un rimborso Iva, poi non più ritenuto spettante dall’amministrazione finanziaria e oggetto di un avviso di rettifica, non può essere ulteriormente sanzionato con l’emissione di un avviso di irrogazione delle sanzioni e con l’applicazione della penalità nella misura del 30% prevista dall’articolo 13 del Dlgs 471/1997 e riservata ai tardivi e/o agli omessi versamenti.

È il principio enunciato dalla Ctr della Sardegna...