Imposte

Rinuncia ai crediti verso le società da comunicare

di Davide Cagnoni, Angelo D’Ugo e Alessandro Germani

Nei periodi di crisi economica e finanziaria, gli imprenditori devono spesso fare i conti con la mancanza di liquidità necessaria a ricapitalizzare la società. In queste situazioni una soluzione frequente è quella di procedere alla rinuncia ai crediti vantati nei confronti della stessa.

In base all’Oic 28 (par. 36) tutte le rinunce ai crediti (finanziari o commerciali) da parte dei soci, se dalle evidenze disponibili risultano motivate dal rafforzamento patrimoniale della società, sono trattate contabilmente...